ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
01.12.2021 - 15:460

Omicron porterebbe a sintomi lievi e non si hanno indicazioni che i vaccini non funzionino

Lo ha detto un funzionario dell'OMS parlando a nome dell'organizzazione. In Svizzera è mistero sul contagio di un 19enne con la variante: non ha effettuato viaggi ed è completamente vaccinato

BERNA - Cento persone in quarantena a causa del contagio di un 19enne a Basilea. Il giovane ha contratto la variante Omicron ma non si sa come abbia fatto a essere contagiato.

Il caso è stato scoperto durante una serie di test in una scuola. Il ragazzo non ha effettuato alcun viaggio ed era completamente vaccinato.

Intanto l'OMS, con un funzionario che ha parlato a nome dell'organizzazione, ha fatto il punto su quel che si sa su Omicron: pare che porti a sintomi lievi e non ci sono prove del fatto che i vaccini non siano efficaci.

Per contro, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha affermato che, malgrado alcuni anni fa non lo avrebbe creduto possibile, è ora di discutere di obbligo vaccinale. Il virus, ha sottolineato, non si ferma alle frontiere ed è un problema da affrontare col focus sulle persone, adattando i certificati agli eventi. 

Potrebbe interessarti anche
© 2022 , All rights reserved