ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
24.01.2022 - 08:560

Con il reddito di cittadinanza, ma lavorano in Ticino. Denunciati quattro frontalieri

Tre donne e un uomo hanno omesso di dichiarare il reddito che percepiscono in Ticino. Le cifre contestate vanno dai 1'200 ai 27mila euro

VARESE – Quattro frontalieri attivi in Ticino (tre donne e un uomo) – riporta Varesenews – dovranno rispondere di truffa ai danni dello Stato per aver incassato indebitamente il reddito di cittadinanza. Le cifre contestate dalla finanza vanno da 1200 a 27mila euro. Nella compilazione del modulo di richiesta, i quattro hanno volutamente omesso un particolare significativo: il reddito in Svizzera. 

In due casi si trattava di donne che hanno richiesto la misura di sostegno statale nascondendo nel proprio nucleo famigliare i redditi percepiti dai mariti o dal figlio oltreconfine.

Potrebbe interessarti anche
Tags
quattro
quattro frontalieri
frontalieri
ticino
reddito
cittadinanza
donne
vanno
27mila
27mila euro
© 2022 , All rights reserved