TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
04.12.2022 - 09:440

Primo lupo abbattuto in Ticino, Zali: "Ma non abbiamo risolto il problema"

Attualmente, i branchi di lupo sotto osservazione sono quattro: in Valle Morobbia, in Valle Onsernone, in Valcolla e in Valle di Blenio

AQUILA – Lunedì 28 novembre, verso le 21:30, un giovane lupo è stato abbattuto dopo essere stato avvistato in prossimità dell'abitato e nei pressi di una stalla. Si tratta del primo esemplare di lupo ucciso in Ticino dopo l'autorizzazione giunta dall'UFAM. I branchi di lupo attualmente osservati in Ticino sono quattro: in Valle Morobbia, in Valle Onsernone, in Valcolla e in Valle di Blenio.

Sul tema - attraverso le pagine del Mattino della domenica - si è espresso anche il direttore del Dipartimento del Territorio Claudio Zali. "È il primo ordine di abbattimento che porta a un risultato. L'esemplare è stato abbattuto conformemente alle indicazioni dell'UFAM. Si tratta di un giovane lupo e, quindi, non dell'autore delle predazioni di bovini. Abbiamo fatto quello che potevamo, ma non abbiamo risolto il problema di un esemplare incompatibile con le esigenze degli allevatori".

Un primo passo verso abitanti e allevatori è stato fatto, ma il tema resta 'caldo' e il Cantone 'ha le mani legate'. Il tema è di competenza della Confederazione e ogni regolazione deve quindi passare da Berna, con tempistiche insufficienti per poter agire efficacemente. "La situazione odierna - aveva ammonito Zali qualche settimana fa - non è accettabile e deve poter cambiare".

Tags
© 2023 , All rights reserved