ULTIME NOTIZIE News
Politica
18.02.2022 - 19:110

Ancora tu! Il deposito di pneumatici bruciato due volte si sposta. E Robbiani interroga

A Mendrisio scoppiarono due incendi, entrambi dolosi, nel 2016 e nel 2019. Ora la società cambia indirizzo e va a Riva San Vitale. Il granconsigliere non è convinto. "Deposito non lontano dalla ferrovia, ancora una volta... Ci sarà un monitoraggio?"

MENDRISIO - Il deposito di pneumatici della PM Ecorecycling era divenuto tristemente noto per due incendi, a distanza di pochi anni uno dall'altro, risultati entrambi dolosi. Ora l'azienda lascia Mendrisio e si trasferisce a Riva San Vitale.

La notizia è arrivata dal Registro di commercio, dove è stato ufficializzato il cambio di indirizzo. La volontà è di riprendere il lavoro di recupero e riciclo pneumatici. Il nuovo deposito sarebbe un capannone dove sinora c'era stata una carrozzeria. Esso sarà, secondo domanda di costruzione, modificato per poter ospitare 60 tonnellate di pneumatici, un quantitativo minore rispetto a quelli stoccati, e bruciati, a Mendrisio.

Massimiliano Robbiani però non è convinto e sulla situazione della Pm Ecoreclycing invia una interrogazione al Consiglio di Stato. La sua paura, nemmeno troppo velata, è che vada probabilmente a finire ancora una volta... in fumo.

"Poco importa per la PM Ecorecycling SA se a Mendrisio nel, non lontani, 2 dicembre 2016 e 19 dicembre 2020 il suo deposito di pneumatici è andato completamente distrutto dalle fiamme. Fiamme che hanno provocato, oltre ai numerosi disagi, problemi di sicurezza pubblica ed ambientali su tutto il territorio del Mendrisiotto. Incedi dolosi, dove la giustizia non è ancora riuscita a identificare gli autori. La ditta in questi mesi ha deciso di cambiare sede da Mendrisio a Riva San Vitale, in Via Segoma, confine con il quartiere di Capolago.
Si sposta la sede, ma non di certo le preoccupazioni da parte dei cittadini. Preoccupazioni messe in evidenza pure da una petizione lanciata da alcuni abitanti di Riva San Vitale indirizzata a tutti i residenti del Mendrisiotto", fa notare.

E vuole sapere:

"La PM Ecorecycling SA è in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie per poter esercitare (depositare pneumatici) in Via Segoma a Riva San Vitale?

Come valuta il Consiglio di Stato, che pure a Riva San Vitale, come prima a Mendrisio, il deposito non è lontano dalla ferrovia?

Il Consiglio di Stato è consapevole delle preoccupazioni da parte degli abitanti del Mendrisiotto per questo nuovo deposito di pneumatici?

In caso di autorizzazione, la sicurezza sarà monitorata costantemente, visto com’è andata per ben due volte a Mendrisio?".

Stando a un articolo de La Regione, l'azienda avrebbe consegnato alle autorità di Riva San Vitale le autorizzazioni di cui è in possesso, sia a livello cantonale che federale. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
riva
vitale
pneumatici
due
mendrisio
riva san vitale
sposta
riva san
san vitale
robbiani
© 2022 , All rights reserved