ULTIME NOTIZIE News
Politica
02.10.2022 - 18:360

Una corrente del nord per l'autonomia delle Regioni: Bossi non molla anzi rilancia

La sua elezione era stata messa in dubbio da un errore nel conteggio delle schede. Il Senatur nel mentre ha fondato Comitato del Nord, per difendere la parte settentrionale dell'Italia. Adesioni possibili da Veneto e Lombardia

MILANO - Umberto Bossi non molla, anzi rilancia. La sua elezione è stata sudata, dato che un primo conteggio delle schede lo vedeva fuori dal Parlamento e ci è voluto un controllo per restituirgli il suo posto (leggi qui), ma ora rilancia: a nemmeno una settimana dal voto ha fondato una nuova corrente della Lega.

La volontà è una sorta di ritorno alle origini, ovvero difendere gli interessi del Nord. La corrente si chiama infatti Comitato del Nord, e le adesioni sono aperte a partire dal Veneto e dalla Lombardia. 

"Dopo trent'anni di battaglie, questa sarà la legislatura che finalmente attuerà quell'autonomia delle Regioni che la Costituzione prevede. È nel programma del centrodestra, non costerà nulla anzi farà risparmiare milioni, avvicinerà i cittadini alla politica, taglierà sprechi e burocrazia. E il ministero per le Riforme e gli Affari regionali sarà protagonista di questa pacifica rivoluzione", si legge in una nota della Lega che dunque sostiene l'iniziativa di Bossi. 

Il Senatur, insomma, è pronto alla battaglia!

 

Tags
regioni
molla anzi rilancia
molla
corrente
rilancia
nord
autonomia
molla anzi
anzi rilancia
bossi
© 2022 , All rights reserved