Parma
Juventus
18:00
 
Wil
SC Kriens
17:30
 
Parma
SERIE A
0 - 0
18:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 17:19
Wil
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
17:30
SC Kriens
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 17:19
Politica
29.01.2016 - 11:370
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Savoia, Canetta e le manovre nelle stanze dei bottoni

Opinione Liberale ipotizza che l'ex coordinatore dei Verdi possa puntare al posto di direttore della RSI. Canetta lo saprebbe e l'assunzione sarebbe una contromossa

COMANO - Opinione Liberale, ai tempi, aveva ipotizzato un rientro di Savoia alla RSI, da noi ripreso. Il ruolo non era quello, ma alla fine ci ha visto lungo: infatti, da poco l'ex coordinatore dei Verdi è tornato a lavorare per l'azienda che lo aveva licenziato in tronco diversi anni fa. Ma il giornale liberale ipotizza che il ruolo attuale non sia l'obiettivo di Sergio Savoia. «Di ambizione, ne ha da vendere. E di faccia tosta pure. Perché mai, dunque da "animale radiofonico" (e televisivo) qual è sempre stato, non dovrebbe ambire a succedere, al momento buono, all'attuale direttore?». Una manovra che potrebbe essere agevolata dalla bufera che ha colpito la RSI, con i metodi di licenziamento denunciati dai sindacati. Savoia avrebbe, secondo la firma di fra' Giocondo, manovrato da tempo per rientrare a piani alti: l'avvicinamento dei Verdi, partito di cui era coordinatore, alla Lega sarebbero servite per ammansire quest'ultima, sempre molto critica verso la RSI. E Maurizio Canetta? Difficile pensare che stia con le mani in mano. Opinione Liberale infatti ipotizza due scenari. Il primo è che abbia voluto assumere Savoia per fare un dispetto al suo predecessore, che lo aveva licenziato. Ma la seconda ipotesi è strategica: lo stesso Canetta considererebbe Savoia il miglior candidato alla sua poltrona, e l'avrebbe rivoluto con sé per salvaguardarla.
Potrebbe interessarti anche
Tags
savoia
canetta
liberale
rsi
opinione liberale
opinione
coordinatore
verdi
© 2019 , All rights reserved