Politica
22.01.2019 - 10:300

La Lega: "Basta campagna elettorale coi soldi del cittadini. Decida il TRAM"

Sul caso rimborsi per il Movimento di via Monte Boglia non sono i parlamentari a dover decidere. "Se il Tribunale dicesse che sono illegali, dovrebbero essere restituiti tutti. Oppure vorrebbe dire che qualcuno ha montato la panna sul nulla"

BELLINZONA – Il giorno dopo la chiusura a sorpresa, in mezz’ora dopo un anno di discussioni e polemiche, del caso rimborsoli, si discute ancora.

La Lega è ferma sulle sue posizioni, fatto di cui si vanta: non è il Gran Consiglio che deve decidere. “Se i rimborsi sono stati prelevati illegalmente lo deve stabilire il tribunale (TRAM): così fosse i Consiglieri di Stato dovranno ridarli tutti (non solo una parte come sostengono gli altri partiti!!), in caso contrario, significherebbe che il Parlamento ed alcuni deputati hanno montato la panna sul nulla spendendo soldi pubblici a suon di gettoni di presenza per nulla!”, si legge in una nota social.

E un monito: “Basta campagna elettorale con i soldi dei contribuenti!!”.

2 mesi fa "Una delle pagine più vergognose". Ma l'MPS non è sorpreso: "È finita come era facile immaginare"
2 mesi fa In mezz'ora, sipario sui rimborsi. Nulla di fatto!
Potrebbe interessarti anche
Tags
soldi
campagna elettorale
basta campagna elettorale
basta campagna
lega
tram
campagna
© 2019 , All rights reserved