COB Jackets
0
TB Lightning
3
pausa
(0-2 : 0-1)
CHI Blackhawks
5
OTT Senators
4
pausa
(5-4)
COL Avalanche
1
VEGAS Knights
0
1. tempo
(1-0)
SJ Sharks
BOS Bruins
04:00
 
COB Jackets
NHL
0 - 3
pausa
0-2
0-1
TB Lightning
0-2
0-1
 
 
12'
0-1 KUCHEROV
 
 
15'
0-2 KUCHEROV
 
 
40'
0-3 STAMKOS
KUCHEROV 0-1 12'
KUCHEROV 0-2 15'
STAMKOS 0-3 40'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 03:25
CHI Blackhawks
NHL
5 - 4
pausa
5-4
OTT Senators
5-4
 
 
2'
0-1 RYAN
 
 
3'
0-2 BALCERS
1-2 DEBRINCAT
4'
 
 
2-2 DEBRINCAT
6'
 
 
 
 
8'
2-3 WHITE
3-3 KANE
13'
 
 
4-3 STROME
14'
 
 
5-3 SAAD
15'
 
 
 
 
18'
5-4 STONE
RYAN 0-1 2'
BALCERS 0-2 3'
4' 1-2 DEBRINCAT
6' 2-2 DEBRINCAT
WHITE 2-3 8'
13' 3-3 KANE
14' 4-3 STROME
15' 5-3 SAAD
STONE 5-4 18'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 03:25
COL Avalanche
NHL
1 - 0
1. tempo
1-0
VEGAS Knights
1-0
1-0 JOST
7'
 
 
7' 1-0 JOST
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 03:25
SJ Sharks
NHL
0 - 0
04:00
BOS Bruins
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 03:25
Elezioni 2019
09.02.2019 - 18:470

Elezioni, il PPD riunito in Congresso. Dadò: "Le sirene del disprezzo hanno ammaliato anche alcuni amici"

"Più vicini a voi". È questo lo slogan elettorale che accompagnerà il PPD fino alle prossime elezioni cantonali del 7 aprile

CASTIONE – "Più vicini a voi". È questo lo slogan che accompagnerà il PPD fino alle prossime elezioni cantonali del 7 aprile. I popolari democratici hanno lanciato la volata elettorale oggi, sabato 9 febbraio, in una gremita sala Eventica di Castione. Durante il Congresso elettorale, a cui ha presenziato anche il presidente nazionale Gerhard Pfister, è stata presentata la rosa per il Consiglio di Stato e quella dei candidati al Gran Consiglio. 

Ha preso la parola, ovviamente, anche il presidente cantonale Fiorenzo Dadò, il quale ha invitato i suoi a "restare uniti in un contesto non semplice per il partito". "Non sono – continua Dadò nel suo discorso – stati sufficienti i pretestuosi e violenti attacchi subiti da parte di tutti quelli che pensavano di tagliare l'albero del PPD al piede, per scoraggiare la ferma volontà di rinnovamento che anima il cuore del nostro partito. Le sirene del disprezzo e dell'odio hanno ammaliato purtroppo anche alcuni amici, che sono cascati a fare il gioco degli altri".

E ancora: "La cosa peggiore che possiamo fare, un vero e proprio tumore che divora il corpo, è lasciare che chi insinua dubbi e fomenta la diffamazione nei confronti delle persone oneste, riesca a penetrare anche all'interno della nostra grande famiglia popolare democratica".

Il presidente cantonale del PPD non ha riservato altre bordate nei confronti dell'ex funzionario DSS condannato per coazione. "È un predatore sessuale, le cui gesta non sono diverse da quelle dell'ex presidente della società di nuoto di Bellinzona, condannato a 11 anni di reclusione. Questo soggetto è oggi a piede libero, senza nemmeno aver pagato una multa...". 

Tags
ppd
dadò
presidente
elezioni
sirene
disprezzo
congresso
alcuni amici
amici
© 2019 , All rights reserved