Elezioni 2019
08.04.2019 - 11:290
Aggiornamento : 11:52

Candidati, ci vuole pazienza: c'è un problema tecnico. Intanto l'MPS vola a Linescio

I risultati dell'elezione del Gran Consiglio arriveranno in ritardo, dopo due ore scrutinato solo il comune della Vallemaggia, che conta 44 iscritti al catalogo di cui hanno votato in 26 (con due schede nulle)

BELLINZONA – La maratona elettorale continua e 734 candidati al Gran Consiglio aspettano con ansia di sapere se saranno eletti o no. La tensione si taglia a fette, e c’è chi sui social non lo nasconde, augurandosi di sapere qualcosa nel minor tempo possibile.

Ma non verranno accontentati. Alle 10.45 si è saputo che per un problema tecnico i risultati subiranno un ritardo.

Le schede sono a Bellinzona e lo spoglio è cominciato come previsto alle 9.20, ma dopo due ore sono noti i risultati solo del Comune di Linescio, dove hanno votato 26 persone (con due schede nulle). Per la cronaca, si è imposto nettamente il PLR col 59,83%, seguito dalla Lega col 18,52%. Al terzo posto sorprendentemente la lista dell’MPS, che correva con POP e indipendenti, al 6,36%, davanti a PPD (4,64%) e Verdi (4,26%). Per il PS solo 3% dei consensi.

Per seguire i risultati live: https://www3.ti.ch/elezioni/Cantonali2019/ViewComuni.php?ElTipo=GC

Potrebbe interessarti anche
Tags
risultati
linescio
candidati
problema
problema tecnico
schede
mps
© 2019 , All rights reserved