Elezioni 2019
08.04.2019 - 20:290

Il PLR vince in tutti i grandi centri, la Lega tiene solo a Lugano

Risultati deludenti per il Movimento di via Monte Boglia: a Mendrisio secondo il PPD, a Locarno e a Bellinzona il PS

BELLINZONA – I Comuni più grandi ieri si erano fatti attendere, oggi un po’ meno. In tutti la Lega ha perso consensi, ovunque il PLR ha trionfato: è una giornata a tinte liberali!

L’unico Comune in cui il Movimento di via Monte Boglia tiene è Lugano, l’ultimo scrutinato. Vince infatti il PLR con 24,25), seconda la Lega con 23,83%, poi il PS col 14% e il PPD col 12,93%. Molto bene l’UDC col suo 8,13%.

Nella capitale Bellinzona vince il PLR, col suo 23,09% (ancora più alto che in altri comuni), il PS arriva al 14%, mentre una sola scheda separa la Lega, a 12,48%, dal PPD, a 12,47%. 

A Locarno si impongono i liberali, con il 19,4%, mentre a 15,18% si ferma il PS. Basse le percentuali di tutti i partiti, la Lega si piazza terza al 13,4%, tallonata dal PPD con 13,14%.

A Mendrisio clamoroso flop della Lega, che ieri si era confermata primo partito ed ora viene sopravanzata dal PLR, al 22,36% e dal PPD al 19,77%, classificandosi terza al 15,17%. Il PS si ferma a 10,17%, i Verdi fanno meglio dell’UDC.

Anche a Chiasso la Lega non si impone: il PLR la sopravanza con il 22,06%, il Movimento di via Monte Boglia lo tallona a 20,52%. Staccati gli altri, col PS che fa il 12,41% e il PPD l’11,18%. Anche qui, i Verdi battono i democentristi.

Per i risultati completi: https://www3.ti.ch/elezioni/Cantonali2019/ViewComuni.php?ElTipo=GC

Potrebbe interessarti anche
Tags
plr
lega
ppd
ps
via
movimento via
lugano
movimento
movimento via monte
boglia
© 2019 , All rights reserved