Politica
28.05.2019 - 09:580

Il PPD come il PS: nove nomi per otto posti. Oggi giornata importante

Lombardi correrà per gli Stati, ottenuta la deroga. Per il Nazionale, oltre agli uscenti ci sarebbero Gendotti, Cotti, Imelli e Tricarico, poi due tra Rossi, Lurati e Moor

SANT’ANTONINO – Come il PS, anche il PPD proporrà al Comitato Cantonale, a quanto pare, nove nomi per otto posti per la lista per il Consiglio Nazionale. Oggi è una giornata importante per il partito, prima con la Direttiva e poi col Comitato Cantonale.

Chi correrà per Berna? Non dovrebbe esserci Giorgio Fonio. Per il Consiglio degli Stati, deroga ottenuta per Filippo Lombardi. Si punterà dunque su di lui, come scontato.

Anche i due uscenti al Consiglio Nazionale, Marco Romano e Fabio Regazzi, saranno ovviamente della partita.

Poi ci saranno, a quanto sembra, Municipali, sindaci, granconsiglieri, rappresentanti della Camera di Commercio, banchieri. Una lista trasversale, con due sole donne: si tratta della deputata Sabrina Gendotti e della responsabile dell’export per la Camera di Commercio Valentina Rossi.

Poi ci dovrebbero essere il Municipale locarnese Giuseppe Cotti e quello chiassese Davide Lurati, il sindaco di Bodio e direttore delle medie di Acquarossa, oltre che presidente del distretto Leventina Stefano Imelli, il già ai vertici della Banca Wegelin Michele Moor (con un passato anche nell’UDC) e il capogruppo del Consiglio Comunale a Lugano Michel Tricarico. 

Nove nomi, dunque, per otto posti. I rumors dicono che in ballottaggio ci sarebbero Lurati e Rossi, entrambi del Mendrisiotto, e Moor. Uno dovrà restare fuori

Potrebbe interessarti anche
Tags
consiglio
nove nomi
posti
otto posti
nomi
giornata
oggi giornata importante
oggi giornata
giornata importante
moor
© 2019 , All rights reserved