Politica
19.12.2019 - 16:270

Righini scatenato: "Bixio, il miglior presidente PLR che il PS abbia mai avuto. Fiorenzo, vediamoci al carnevale per ridere sul ballottaggio"

Il presidente del PS si toglie qualche sassolino dalle scarpe: "Caprara, con te metà della campagna era già stata fatta. Dadò, mi avevi illustrato in maniera carnascialesca? Troviamoci". I nomi per la successione

BELLINZONA – Presto lascerà la direzione del PS, ma intanto nel Comitato Cantonale socialista di ieri Igor Righini ha già iniziato a togliersi qualche sassolino dalle scarpe, prendendo di mira con ironia i colleghi Caprara e Dadò.

Il PS è reduce dal successo alle elezioni nazionali, soprattutto al ballottaggio, con Marina Carobbio agli Stati. E Righini se lo gode, lanciando frecciatine.

Prima di tutto a Caprara: “Caro Bixio , sei stato il miglior presidente liberale che il PS abbia mai potuto incontrare. Con te metà della campagna era già stata fatta”. Della serie, i liberali si son fatti del male da soli.

Poi se la prende con Dadò del PPD: “In un’edizione del vostro giornale “Popolo e libertà’’ mi avevi illustrato vestito in maniera carnascialesca con la didascalia “C’è poco da ridere’’. Caro Fiorenzo, incontriamoci al carnevale e facciamoci due risate. Magari proprio sul ballottaggio al Consiglio degli Stati”.

Carichi da novanta, insomma.

Per quanto concerne la sua successione, Laura Riget ci sta riflettendo, pensando in particolare a una copresidenza, altri nomi che spuntano sono quelli del vicepresidente attuale Fabrizio Sirica e di Evaristo Roncelli, mentre sembrerebbe disponibile Adriano Venuti.

© 2020 , All rights reserved