Politica
09.01.2020 - 09:000

L'odissea dei ticinesi per andare a Malpensa. Oltre ai problemi dei collegamenti per il nord...

Pulino e Sanvido interpellano il Municipio di Lugano sul mancato rinnovo delle concessioni ai bus ticinesi da e per l'aeroporto di Malpensa, che con la situazione di Agno è divenuto ancor più cruciale. E i Giruno...

LUGANO – Ritardi, scioperi e per molti ticinesi raggiungere l’aeroporto di Malpensa è un’odissea.

“Non è certo un buon momento per i collegamenti da e per Lugano. La situazione legata all’aeroporto di Lugano-Agno tutto è sospeso in attesa del referendum, mentre per quel che riguarda le altre possibilità di collegamento in alternativa ai mezzi privati, la situazione risulta essere inadeguata e precaria. Da quando, infatti, non sono state più rinnovate le concessioni ai bus ticinesi da e per Malpensa, a detta della Confederazione per cercare di incentivare l’utilizzo dei treni, la situazione è ulteriormente peggiorata”, scrivono i leghisti Rodolfo Pulino e Andrea sanvido.

“Con il potenziamento della linea ferroviaria si pensava infatti di poter garantire tutti i giorni, dalle 05.00 alle 23.00, il collegamento tra l’aeroporto di Malpensa e il Ticino. Un garanzia che però non può essere data inquanto la tratta sul territorio italiano non viene coperta da FFS ma da Trenitalia”: basti pensare agli scioperi di questi giorni.

“Insomma, l’inaffidabilità del servizio ferroviario è purtroppo un dato di fatto. Purtroppo però anche i collegamenti a nord non godono di una grande reputazione e affidabilità. I numerosi disservizi e problemi riscontrati sulla tratta verso Zurigo hanno creato molti malumori tra i viaggiatori”, proseguono i due, che con un’interpellanza al Municipio chiedono:

“1) Qual è la posizione del Municipio in merito al mancato rinnovo delle concessioni ai bus ticinesi da e per l’aeroporto di Malpensa? Ritiene il Municipio sia importante permettere che venga ripristinata tale concessione?

2) In caso affermativo quali sono le intenzioni del Municipio? Ha già pensato o intente prendere posizione e/o iniziativa in tal proposito?

3) A seguito dei continui disservizi delle FFS, il Municipio ha pensato di farsi portavoce per richiedere un abbassamento dei costi di trasporto?”.

© 2020 , All rights reserved