Politica
16.01.2020 - 10:560

In Italia pronto un atto parlamentare per chiedere spiegazioni in merito alla mancata firma dell'accordo fiscale

Ieri Claudio Franscella ha incontrato a Roma il presidente della Commissione affari esteri del Senato Vito Petrocelli e fra i vari temi si è toccato anche quello dell'accordo fermo ormai da tempo

ROMA – Qualcosa si muove sul tema dell’accordo fiscale, parafato ormai più di quattro anni fa ma non ancora firmato, tra Svizzera e Italia?

Ieri Claudio Franscella, presidente del Gran Consiglio, ha incontrato a Roma il presidente della Commissione affari esteri del Senato Vito Petrocelli. A quanto pare, la Commissione stessa sarebbe pronta a inoltrare un atto parlamentare “per chiedere spiegazioni in merito all’accordo stipulato nel 2015 tra Svizzera e Italia e ancora senza firma”. Appunto, chiedere, quindi non sollecitare una firma, ma quanto meno l’argomento potrebbe tornare d’attualità.

Le due delegazioni hanno discusso anche di frontalierato in genere, trasporti, infrastrutture transfrontaliere e della questione di Campione d’Italia. Franscella si è detto soddisfatto.

© 2020 , All rights reserved