Politica
09.02.2020 - 14:450

Sì al principio di sussidiarietà, a Bellinzona e Locarno percentuali tiratissime

Il Ticino approva la modifica costituzionale col 53,1% dei favorevoli, dicono sì tutti i grandi centri

BELLINZONA – Il principio di sussidiarietà è stato accettato dal Ticino col 53,1% dei favorevoli.

Per quanto riguarda i grandi centri, percentuale tiratissima a Bellinzona, dove vince il sì col 50,1%, meno a Chiasso dove i favorevoli sono il 56,04%. Di nuovo al rush fiale a Locarno dove il sì conquista il 50,34% dei votanti. A Lugano vince il sì col 56,77%, a Mendrisio col 54,21%.

© 2020 , All rights reserved