Politica
23.05.2020 - 16:400

Contro gli assembramenti, Galeazzi lancia il modulo New York. "Borradori, cosa ne pensi?"

"Definiamo gli spazi nei parchi pubblici", propone il democentirsta. "Con spray rigorosamente ecosostenibile, così saranno contenti anche i Verdi"

LUGANO  - E se imitassimo New York, delimitando le distanze da rispettare con dei cerchi? L'idea è di Tiziano Galeazzi, per ovviare alla movida selvaggia, ovvero in spregio alle regole per proteggersi dal Coronavirus, vissuta in particolare alla Foce a Lugano.

"Avanti cosi con gli assembramenti , potremmo arrivare come a New York, definire gli spazi affinchè si possano ottenere gli stessi risultati. Aaperture sotto controllo...che ne pensa il nostro Sindaco Marco Borradori?", scrive

Aggiungendo poi, a mo' di provocazione (ma non tanto): "Spray rigorosamente ecosostenibile...cosi anche i Verdi saranno contenti".

La sua idea è di applicare la definizione degli spazi, per esempio, al Ciani.

© 2020 , All rights reserved