Politica
28.09.2020 - 16:060

Dall'Italia commentano il voto. "Rimane una parte di atteggiamento anti-italiano ma i ticinesi capiscono l'importanza dei frontalieri"

Gli esponenti del PD Alessandro Alfieri, senatore, Samuele Astuti e Angelo Orsenigo, consiglieri regionali:"Adesso, però, bisogna affrontare subito le sfide importanti che riguardano le questioni del frontalierato"

MILANO – Il voto svizzero era seguito con attenzione anche in Italia, dove ovviamente un sì era temuto. Ora si guarda al futuro: in conferenza stampa Ignazio Cassis ha parlato di una firma sull’accordo fiscale coi frontalieri che avverrà prossimamente.

Gli esponenti del PD Alessandro Alfieri, senatore, Samuele Astuti e Angelo Orsenigo, consiglieri regionale, hanno osservato come il sì ticinese è stato sotto le aspettative come numeri. “Purtroppo, una parte di atteggiamento anti-italiano rimane, ma sempre di più i ticinesi comprendono l’importanza del lavoro dei frontalieri”, il loro commento-

Ma l’intenzione è guardare avanti: "Adesso, però, bisogna affrontare subito le sfide importanti che riguardano le questioni del frontalierato che vanno discusse insieme per riuscire a trovare risposte positive per tutte le parti in gioco”, concludono.

© 2020 , All rights reserved