Politica
30.11.2020 - 15:470

Il PLR non firma il rapporto della Commissione giustizia sui procuratori 'bocciati'

Il rapporto della Commissione Giustizia e diritti non è stato firmato perché "c'erano elementi a sufficienza per ritenere valido il preavviso negativo"

BELLINZONA – I cinque procuratori pubblici ‘bocciati’ nel settembre scorso dal Consiglio della Magistratura saranno in lista per il rinnovo delle cariche. Lo ha deciso questa mattina la Commissione giustizia e diritti che, convalidando il rapporto, passa ora la palla al plenum del Gran Consiglio.

Il rapporto della Giustizia e diritti, però, non ha trovato l’unanimità. Sei commissari del PLR, infatti, non lo hanno sottoscritto. “A nostro parere – spiega il deputato PLR Marco Bertoli – c’erano elementi sufficienti per ritenere valido il preavviso negativo del Consiglio della Magistratura”. Consiglio della Magistratura che, lo ricordiamo, ha ‘bocciato’ cinque dei procuratori in carica ritenendoli non idonei alla riconferma del mandato per i prossimi dieci anni.

Un tema, questo, che ha tenuto banco per settimane scatenando aspre polemiche sulla giustizia ticinese.

© 2021 , All rights reserved