TiPress
ULTIME NOTIZIE Politica
Politica
13.05.2021 - 14:310

Chiesa contro il Governo: "Aspettare altre tre settimane per gli allentamenti è una vessazione". "Cambiamo passo"

Il presidente dell'UDC: "Inerzia incomprensibile. Se si considera che le prossime settimane dovrebbero essere fredde e piovose, i ristoratori non potranno lavorare a pieno ritmo"

BELLINZONA - Aperture "lente"? Per Chiesa, il Consiglio Federale è comunque troppo prudente e dovrebbe accelerare, senza lasciar chiuse le sale interne di bar e ristoranti per altre tre settimane e ritardare ancora l'avvio delle grandi manifestazioni.

Il presidente dell'UDC posta:. "È incomprensibile l'inerzia del Consiglio Federale. Tutti i peggiori scenari dell'UFSP e della task force non si sono materializzati. Al contrario: la pandemia è in declino, i dati sono in calo e sempre più persone si vaccinano. Chiediamo quindi che le restrizioni siano revocate senza indugio e che le persone possano tornare a vivere il più liberamente possibile, con l'obbligo di attuare i concetti di protezione (igiene, mascherine e distanziamento sociale)", ha dichiarato.

"Il fatto che il Consiglio Federale abbia deciso di attendere altre tre settimane prima di decidere ulteriori allentamenti è una pura vessazione. Se si considera che le prossime settimane saranno fredde e piovose secondo le previsioni del tempo, per molti ristoratori, che attualmente possono solo aprire le loro terrazze, ciò significherà non poter ancora lavorare a pieno regime".

 

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved