Elezioni federali 2019
03.10.2019 - 16:200

Quadri su Striscia: "Giusto arrabbiarsi per le trovate penose, ma anche con chi ha reso possibile tutto questo"

Il Consigliere Nazionale punta il dito sui politici e sull'Italia: Visto che centinaia di migliaia di lombardi hanno la pagnotta sul tavolo grazie al Ticino, magari prima di trattarci da mendicanti con tanto di elemosina bisognerebbe pensarci"

di Lorenzo Quadri*

Gli sfottò di Striscia la notizia non fanno ridere, ma...

Farsi invadere e sfruttare non è piacevole.

Farsi invadere, sfruttare e per di più trattare da pezzenti dal TG sedicente satirico di una nazione che non se la passa proprio benissimo, lo è ancora meno.

Visto che centinaia di migliaia di lombardi (66'500 frontalieri, svariate migliaia di padroncini, ed i loro familiari) hanno la pagnotta sul tavolo grazie al Ticino, magari prima di trattarci da mendicanti con tanto di elemosina bisognerebbe pensarci due volte. 

Gli sfottò fanno girare le scatole. Ma il problema sollevato è reale. I ticinesi sono sempre più poveri. Perché?

Perché la partitocrazia ha spalancato le frontiere provocando l'invasione da sud con quel che ne consegue: Vedi in particolare la sostituzione di frontalieri con residenti ed il dumping salariale. Se metà dei giovani ticinese "è disposta", ovvero "è obbligata" a lasciare il Ticino, un qualche motivo ci sarà.

Giusto arrabbiarsi per le trovate penose di trasmissioni trash che pensano di fare audience dipingendoci come degli straccioni. Ma bisogna prima di tutto arrabbiarsi con chi ha reso possibile tutto questo. Ovvero, il triciclo ed i suoi soldatini. 

E quindi, il triciclo ed i suoi soldatini vanno "adeguatamente ricompensati" alle elezioni! Altrimenti è inutile lamentarsi..

*Consigliere Nazionale

Potrebbe interessarti anche
Tags
giusto arrabbiarsi
striscia
trovate
quadri
reso possibile
reso
trovate penose
penose
ticino
migliaia
© 2019 , All rights reserved