Copyrightfree TiPress
Sport
06.09.2019 - 12:290

È tempo di Rally! Dopo le polemiche si fa sul serio: tutto quello che c'è da sapere

Stasera scatta la 22esima edizione del Rally del Ticino. Il campione Ballinari alla manche di casa con un (storico) rivale in più...

CHIASSO – Il tanto chiacchierato Rally Ronde del Ticino è pronto tornare in pista. Dopo le numerose polemiche sulla manifestazione automobilistica, la quarta tappa del Campionato Svizzero di Rally entra nel vivo con la speranza di far vivere un fine settimana indimenticabile agli appassionati.

Come consuetudine, la tappa in Ticino si terrà su due giorni e prevede sei prove speciali cronometrate che abbracceranno Sotto e Sopraceneri. Dopo la cerimonia di presentazione degli equipaggi – ben 64 gli iscritti in totale – di questa sera a Chiasso, la competizione entra nel vivo domani mattina, quando il campione in carica Ivan Ballinari e compagnia si recheranno prima a Mendrisio per una colazione e successivamente in Valcolla e a Isone per le cinque prove. L’ultima prova, quella del Penz – chiuderà la 22esima edizione del Rally Ronde del Ticino prima delle premiazioni nel centro di Chiasso.

Quello che c’è da sapere

Sarà una tappa speciale per il campione ticinese Ivan Ballinari, che approccia alla manche di “casa” con il secondo titolo nazionale già in tasca. A dare filo da torcere a ‘Bally’ e il suo team ci sarà anche il pluricampione svizzero Sébastien Carron, pronto a fungere da ‘guastafeste’. Tra i favoriti alla vittoria finale troviamo anche Kevin Gilardoni su Hyundai WRC e Andrea Crugnola, navigato dalla ticinese Moira Lucca su Ford Fiesta WRC e grandi protagonisti delle passate edizioni.

Felice il presidente del Comitato organizzatore Max Beltrami: “Malgrado le difficoltà riscontrate gli anni scorsi e soprattutto quest’anno con i “movimenti verdi” il nostro Comitato non ha mollato e con passione, competenza, professionalità e nel pieno rispetto delle disposizioni di leggi vigenti, siamo riusciti ad ottenere anche quest’anno l’autorizzazione al traguardo della 22esima edizione di questo importante appuntamento agonistico”.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved