Foto TiPress
Sport
28.02.2020 - 14:470

Vicky Mantegazza suona la carica: "Ci giochiamo la stagione. Porte chiuse? Vogliamo vincere per i tifosi"

Il presidente dell'HCL si appella ai tifosi in vista del decisivo weekend a porte chiuse: "Ci giochiamo l'intera stagione. Ma lo faremo consci di non essere soli anche se siamo lontani"

LUGANO – L'Hockey Club Lugano si appresta a iniziare il weekend più delicato della stagione. Playoff o playout? È la posta in palio per i bianconeri che dovranno confrontarsi anche con i cugini dell'Ambrì Piotta. Peccato che, come per la partita di oggi in casa del Rapperswil, dovranno farlo senza il supporto dei tifosi dopo che il Governo ha deciso di far disputare l'incontro a porte chiuse a causa dell'emergenza coronavirus.

Nel primo pomeriggo di oggi è arrivata la presa di posizione del presidente dell'HCL Vicky Mantegazza che ha affidato ai social il proprio messaggio per i tifosi. "Cari tifosi, vi scrivo perché... Immagino che tutti voi che amate l’hockey e il Lugano come lo amiamo noi, vi sentiate un po’ smarriti davanti a questo week end particolare. Un week end oltretutto fondamentale per i nostri colori. Un week end dove ci giochiamo l’intera stagione. Un week end dove ogni tifoso vorrebbe poter dimostrare il proprio sostegno ai propri beniamini".

E ancora: "E invece questo week end lo dobbiamo affrontare ognuno per conto proprio, separati da un destino che ha deciso di farci chiudere una stagione difficile in maniera irreale. Voglio che TUTTI voi sappiate che affronteremo queste partite consci del fatto che a maggior ragione vogliamo vincere per voi e consci del fatto che se anche saremo soli, in realtà non lo saremo perché sappiamo che tutti voi sarete con noi".

"Mi auguro che tutto questo modo irreale di giocare le partite possa finire presto perché l’hockey è della gente, l’hockey è di tutti voi e noi abbiamo bisogno di voi. Spero quindi di potervi rincontrare tutti al più presto".

SPORT: Risultati e classifiche

© 2020 , All rights reserved