SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Sport
03.02.2021 - 14:200

Lugano, giocatori e staff tecnico rinunciano a una parte di stipendio

Il Coronavirus e le sue misure stanno mettendo a dura prova anche le casse dei club. Dopo il gesto del personale amministrativo, di quello della ristorazione e di quello della Sezione Giovanile, arriva anche quello di atleti e tecnici

LUGANO - Lo sport è uno dei settori maggiormente toccato dalla pandemia. Si gioca a porte chiuse, dopo che si erano investite somme importanti per adeguare gli impianti alle norme iniziali. Si deve dunque rinunciare agli introiti degli spettatori e dei servizi di ristorazione. Inoltre i componenti delle squadre devono essere sottoposti a tamponi periodici.

Ciò non può non ripercuotersi negativamente sulle casse dei club, che hanno più volte lanciato l'allarme. I giocatori e lo staff tecnico dell'HC Lugano hanno deciso che faranno la loro parte per ridurre le conseguenze economiche della pandemia COVID-19 sulle casse del Club nella stagione 2020/2021. Infatti, dopo aver concordato nella scorsa estate e fino ad oggi una trattenuta parziale sui salari per valutare l’evoluzione della situazione, le parti hanno perfezionato in questi giorni l’accordo definitivo con la rinuncia da parte dei giocatori e dello staff tecnico ad una quota importante della loro retribuzione salariale annuale.

Lo stesso era stato già fatto dal personale amministrativo, da quello della ristorazione e da quello della Sezione Giovanile.

Di che cifre si parla? Non verrà detto, fa sapere il club. "Nel rispetto della privacy dei propri dipendenti le cifre dell’accordo non saranno rese note ma la società bianconera ringrazia tutte le persone coinvolte e manifesta il proprio apprezzamento alla disponibilità a fornire un segnale concreto di condivisione delle conseguenze economiche causate dall’attuale situazione".

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved