TOR Leafs
3
COB Jackets
2
pausa
(2-2 : 1-0)
PHI Flyers
5
VEGAS Knights
0
pausa
(1-0 : 4-0)
STL Blues
1
COL Avalanche
1
1. tempo
(1-1)
DAL Stars
0
OTT Senators
0
1. tempo
(0-0)
TOR Leafs
NHL
3 - 2
pausa
2-2
1-0
COB Jackets
2-2
1-0
 
 
3'
0-1 NASH
 
 
6'
0-2 LUC DUBOIS
1-2 KAPANEN
12'
 
 
2-2 MATTHEWS
20'
 
 
3-2 NYLANDER
40'
 
 
NASH 0-1 3'
LUC DUBOIS 0-2 6'
12' 1-2 KAPANEN
20' 2-2 MATTHEWS
40' 3-2 NYLANDER
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 02:43
PHI Flyers
NHL
5 - 0
pausa
1-0
4-0
VEGAS Knights
1-0
4-0
1-0 KONECNY
5'
 
 
2-0 HAYES
27'
 
 
3-0 RAFFL
28'
 
 
4-0 NISKANEN
35'
 
 
5-0 LINDBLOM
36'
 
 
5' 1-0 KONECNY
27' 2-0 HAYES
28' 3-0 RAFFL
35' 4-0 NISKANEN
36' 5-0 LINDBLOM
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 02:43
STL Blues
NHL
1 - 1
1. tempo
1-1
COL Avalanche
1-1
1-0 SCHENN
11'
 
 
 
 
13'
1-1 MACKINNON
11' 1-0 SCHENN
MACKINNON 1-1 13'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 02:43
DAL Stars
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
OTT Senators
0-0
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 02:43
Svizzera
25.09.2016 - 15:100
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Asfaltata l'iniziativa per un'economia verde, vola la LAIn. Ticino in controtendenza sull'AVS

Dei tre temi in votazione, passa solo la Legge sulle attività informative, che vince in tutti i Cantoni. Il Ticino sostiene l'aumento delle rendite del primo pilastro, ma la Svizzera dice no

BERNA - Per quanto concerne i temi in votazione a livello federale, no all'economia verde e ad AVS plus, su cui il Ticino va in controtendenza rispetto al resto della Svizzera, mentre passa la LAIn. L'iniziativa popolare per un'economia verde è stata nettamente sconfitta: il 636% dei votanti svizzeri ha detto no, e solo il Canton Ginevra ha accolto la proposta col 51,9% dei favorevoli. Il Ticino rispetta la tendenza nazionale, respingendola col 60% dei suoi votanti. Pochi i Comi ad aver detto sì: Aranno, Astano, Bedgliora, Campo Vallemaggia, Centovalli, Polleggio e Vogorno. Nei centri principali, passa il no: col 53,5% a Bellinzona, col 56,3% a Chiasso, col 54,6% a Locarno, col 61,6% a Lugano e col 58,1% a Mendrisio. Niente da fare per l'iniziativa AVSplus per l'aumento delle rendite del primo pilastro. La maggior parte dei Cantoni e il 59,4% dei votanti ha detto no. Il Ticino, assieme a Giura (sì al 59,5%), Neuchâtel (54,0%), Ginevra (53,6%), Ticino (53,4%) Vaud (50,3%), ha votato sì. Nel nostro Cantone sono dunque il 53,4% i votanti che hanno votato sì, che vince nella maggior parte dei Comuni. Guardando i risultati nei principali, Bellinzona approva l'iniziativa col 55,2% dei consensi, così come Chiasso, dove il 59% ha detto sì. Vittoria dei sì anche a Locarno (55,8%), Lugano (54,1%) e Mendrisio (52,65%). Trionfo per Legge sulle attività informative (LAIn), approvata in tutti i Cantoni, e che ha convinto il 65,5% degli elettori. In Ticino a dire sì è stato il 66,1% di coloro che ha votato. Hanno detto no solo Astano, Linescio e Orselina, per il resto percentuali nette a favore del sì ovunque, con il 100% di Corippo. Nei Comuni principali, 63% di sì a Bellinzona, 64,4% a Chiasso, 62,2% a Locarno, 66,9% a Lugano e 65% a Mendrisio.
Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
no
iniziativa
votanti
lain
economia verde
economia
locarno
controtendenza
© 2019 , All rights reserved