Filtra per

Regione Luganese Mendrisiotto Valle di Blenio
Categoria Teatro Arte Musei
PUPO in concerto
Palazzo dei Congressi, Lugano
20.50

Il suo primo album, “COME SEI BELLA”, risale invece al 1977. Coglie il grande successo nel 1978, prima con SEMPRE TU e poi con CIAO. Da lì in poi, è un susseguirsi di trionfi internazionali: FORSE; GELATO AL CIOCCOLATO; SU DI NOI; COSA FARAI; FIRENZE SANTA MARIA NOVELLA; BRAVO; LO DEVO SOLO A TE; CIELI AZZURRI; UN AMORE GRANDE……..

Molte sue canzoni sono state tradotte in tedesco, francese, inglese, spagnolo. In tutti i paesi dell’Est, dove ha tenuto innumerevoli concerti dal vivo, è oramai considerato una leggenda. Pupo si è esibito nei più importanti teatri del mondo. (Royal Albert Hall di Londra, Madison Square Garden di New York, Olympia di Parigi, Entertainment Center di Sydney, Cremlino di Mosca, Maple Leaf garden di Toronto…)

Ha anche scritto 4 libri: Il primo Un enigma chiamato Pupo con Jonathan Giustini; il secondo: Banco Solo! Diario di un giocatore chiamato Pupo sulla malattia derivante dalla passione per il gioco d’azzardo. Il terzo, il suo primo romanzo noir: La Confessione. Nel 2020 ha pubblicato “MALEDETTO FESTIVAL” in cui, per la prima volta, racconta tutta la verità sul Sanremo 2010. Quello delle grandi polemiche. Il suo ultimo album si intitola: “PORNO CONTRO AMORE” “Porno contro amore”, è il racconto affascinante, emozionante ed imperdibile, di una vita vissuta sempre sul filo. Un percorso difficile ed impervio, durante il quale, il funambolo Pupo, è caduto e si è rialzato, si è fermato ed è ripartito. Un’ esperienza straordinaria in cui pornografia ed amore, hanno lottato a lungo per avere la meglio e Pupo, per la prima volta canta e racconta, come è riuscito ad uscirne e a far sì che, come in tutte le storie a lieto fine, fosse l’amore a trionfare. Tutto questo e molto altro, sono gli ingredienti del nuovo spettacolo intitolato “40 ANNI SU DI NOI”. Il quarantesimo compleanno di questa leggendaria canzone, è un’occasione straordinaria, unica, per ripercorrere attraverso la musica ed il racconto, la storia di Pupo e dell’Italia, dal 1980 ad oggi.

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Mostra collettiva
Mulino del ghitello, Morbio Inferiore
11.00

MOSTRA COLLETTIVA TOUCH ME SOFTLY OR NOT, ARTE CONTRO LA VIOLENZA FEMMINILE
 
Realizzazione di una mostra collettiva su base di un Concorso artistico settore OPEN CALL.
Concorso Artistico Touch Me Softly or not (Scadenza bando di concorso 31 marzo  2020). per partecipare o richiedere informazioni infotouchmesoftly@gmail.com o pagina FB https://www.facebook.com/TMSorNOT/ 
Mostra finale con giornata di cerimonia e premiazione fissata per sabato 30 maggio 2020 dalle 11.00 alle 20.00 presso una location ricca di fascino e storia,  il parco delle gole della Breggia (mulino del ghitello) Morbio Inferiore.
(31 maggio la mostra sarà comunque accessibile a chi non ha la possibilità di venire sabato dalle 10.00 fino alle 15.00)
programma 30 maggio apertura mostra ore 11-00 chiusura ore 20-00
•    area espositiva: Esposizione di poesie, sculture, fotografie,disegni,video (con proiettore),se ci saranno performance sarà ricavato uno spazio per queste. aperta tutto il giorno
•   area premiazione: momento riflessivo con interventi di giuria, premiazione e ringraziamenti.
•    Ambiente al fine di arricchire l’atmosfera della mostra: intrattenimento musicale, interventi culturali, workshop, buffet per artisti, ospiti, e visitatori.
Entrata gratuita ed aperta al pubblico ( consigliata a maggiorenni o accompagnati).
 
Progetto personale a cura di Sperduto Martina , con l’aiuto ed il contributo di conoscenti. Evento socio-culturale completamente no profit volto a dimostrare che con l’arte,insieme si puo’ rompere il silenzio della violenza femminile.
Sensibilizzare la popolazione sul tema donne e violenza, un problema di triste attualità, dare una possibilità di racconto vittime, promuovere artisti e appassionati d’arte locali gratuitamente.
Lo scopo é unirci per una buona causa, artisti, sponsor e giuria e visitatori.
Sono fermamente convinta, che l’arte sia un ottimo canale comunicativo per trattare il triste ma attuale tema della violenza femminile, e di cui non si parla abbastanza.
 
 
 
 
premi messi a disposizione grazie al coinvolgimento di alcuni artisti per le migliori opere:
•   Pubblicazione delle migliori opere sulla rivista culturale digitale DE-SIDERIUM di Lia Galli per tutti i vincitori
•   corsi di scrittura e poesia con al scrittrice Tina Biasci per alcuni vincitori
•   realizzazione di sculture premio della scultrice Cristina di Pietro per alcuni vincitori
 
parlano del concorso su tio.ch :
•   Articolo di Chiri Yohanna con riferimenti al concorso su tio.ch 22.01.2020
 
 intrattenimento nel cortile (musica della band locale Emas Markaleste) con aperitivo.
 
Discorsi culturali e workshop in programma
•   Orlando Casellini, scrittore farà un discorso sulle analogie tra la mostra e la sua opera ‘Angelica’ con relativa presentazione del libro 
 
 
altri ospiti da confermare.

LuogoMulino del ghitello
Indirizzo / ViaMorbio Inferiore
PeriodoDal 03.10.2020 al 04.10.2020
GiorniSa Do
Info0788337762
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Mostra collettiva di sensibilizzazione TouchMeSoftly or not
Mulino del ghitello, Morbio Inferiore
11.00

Touch Me Softly or not, mostra artistica collettiva contro la violenza femminile! (La mostra è realizzata sulla base di un Concorso artistico OPEN CALL) Sabato 3 e domenica 4 ottobre 2020 al Mulino del Ghitello nella splendida cornice del Parco della Breggia a Morbio Inferiore.

Il progetto è curato da Sperduto Martina che racconta: “si tratta di un evento socio-culturale completamente no profit e gratuito, volto a dimostrare che con l’arte si puo’ rompere il silenzio della violenza sulle donne. Lo scopo è quello di sensibilizzare la popolazione sul tema donne e violenza, un problema di triste attualità. È un modo per dare voce alle vittime. Sono fermamente convinta che l’arte sia un ottimo canale comunicativo per trattare questo tema di cui non si parla abbastanza”. 

Per informazioni

 infotouchmesoftly@gmail.com o pagina FB https://www.facebook.com/ TMSorNOT/  

programma 3 ottobre apertura mostra ore 11-00 chiusura ore 20-00

area espositiva: Esposizione di poesie, sculture, fotografie,disegni,Performance aperta tutto il giorno. 
area premiazione:  momento riflessivo con interventi di giuria, premiazione delle migliori opere e ringraziamenti.
Ambiente al fine di arricchire l’atmosfera della mostra:interventi culturali con ospiti speciali, Aperitivo in musica offerto per artisti, ospiti, e visitatori.
Entrata gratuita ed aperta al pubblico ( consigliata a maggiorenni o minorenni accompagnati).

Domenica la mostra e le opere saranno comunque visionabili a tutti dalle 10.00 alle 16.00

 

LuogoMulino del ghitello
Indirizzo / ViaMorbio Inferiore
PeriodoDal 03.10.2020 al 04.10.2020
GiorniSa Do
Info0788337762
EtàBando concorso artistico
Facebook Vai al link di facebook
50 di voce 50 di blenio
Museo della Valle di Blenio, Lottigna
14.00

Rassegna temporanea 50 di voce 50 di blenio dedicata agli ultimi 50 anni di storia della Valle di Blenio raccontati dal mensile Voce di Blenio.

LuogoMuseo della Valle di Blenio
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 11.06.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Apertura del Museo della Valle di Blenio
Palazzo dei Landfogti, Lottigna
14.00

Il Museo storico etnografico della Valle di Blenio di Lottigna riaprirà al pubblico, dopo la chiusura straordinaria avvenuta a causa dell’emergenza sanitaria, sabato 16 maggio 2020 alle ore 14.00.

Le disposizioni sanitarie da adottare per una confortevole e salutare visita delle nostre sale presso il Palazzo dei Landfogti saranno indicate direttamente sul posto.

LuogoPalazzo dei Landfogti
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 16.05.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
© 2020 , All rights reserved