Cronaca
11.04.2016 - 16:130
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Mendrisio: grande avanzata della Lega in Consiglio comunale

La Lega ha fallito il raddoppio in Municipio, mentre in Consiglio comunale avanza erodendo consensi soprattutto al PPD

MENDRISIO - La Lega dei Ticinesi a Mendrisio non è riuscita nell'ambizioso obiettivo di raddoppiare i seggi in Consiglio comunale, ed ha visto Daniele Caverzasio soffiare il posto a Massimiliano Robbiani. Ma in Consiglio comunale l’avanzata è più che chiara, con il movimento di Via Monte Boglia che passa da 7 a 12 rappresentanti. A farne le spese soprattutto i due partiti maggiori, il PPD e il PLR. Il partito del sindaco Croci passa da 23 seggi a 19 (-4), mentre il PLR perde due seggi attestandosi a 17. Guadagnano qualcosina anche i Verdi, che conquistano un seggio attestandosi a quota 4. Per la sinistra nessun cambiamento, ferma a 8 seggi. Da annotare in casa PLR il risultato di Samuele Cavadini, ieri eletto in Municipio, che per il Consiglio comunale ha sorpassato il vicesindaco riconfermato Samuel Maffi. In casa socialista il municipale Giorgio Comi giunge invece solo in quarta posizione.
Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved