EDM Oilers
6
COL Avalanche
2
fine
(4-1 : 2-1 : 0-0)
VAN Canucks
2
DAL Stars
3
3. tempo
(0-1 : 2-2 : 0-0)
ANA Ducks
2
SJ Sharks
2
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 0-0)
LA Kings
1
DET Wings
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
EDM Oilers
NHL
6 - 2
fine
4-1
2-1
0-0
COL Avalanche
4-1
2-1
0-0
 
 
2'
0-1 BURAKOVSKY
1-1 NUGENT-HOPKINS
7'
 
 
2-1 MCDAVID
13'
 
 
3-1 KASSIAN
14'
 
 
4-1 MCDAVID
16'
 
 
5-1 MCDAVID
29'
 
 
 
 
37'
5-2 BURAKOVSKY
6-2 NUGENT-HOPKINS
39'
 
 
BURAKOVSKY 0-1 2'
7' 1-1 NUGENT-HOPKINS
13' 2-1 MCDAVID
14' 3-1 KASSIAN
16' 4-1 MCDAVID
29' 5-1 MCDAVID
BURAKOVSKY 5-2 37'
39' 6-2 NUGENT-HOPKINS
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 06:07
VAN Canucks
NHL
2 - 3
3. tempo
0-1
2-2
0-0
DAL Stars
0-1
2-2
0-0
 
 
4'
0-1 DOWLING
 
 
25'
0-2 COMEAU
1-2 VIRTANEN
26'
 
 
2-2 STECHER
32'
 
 
 
 
39'
2-3 SEGUIN
DOWLING 0-1 4'
COMEAU 0-2 25'
26' 1-2 VIRTANEN
32' 2-2 STECHER
SEGUIN 2-3 39'
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 06:07
ANA Ducks
NHL
2 - 2
3. tempo
1-1
1-1
0-0
SJ Sharks
1-1
1-1
0-0
1-0 RAKELL
2'
 
 
 
 
8'
1-1 HERTL
2-1 SILFVERBERG
34'
 
 
 
 
39'
2-2 HERTL
2' 1-0 RAKELL
HERTL 1-1 8'
34' 2-1 SILFVERBERG
HERTL 2-2 39'
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 06:07
LA Kings
NHL
1 - 1
2. tempo
1-0
0-1
DET Wings
1-0
0-1
1-0 KOPITAR
6'
 
 
 
 
25'
1-1 BERTUZZI
6' 1-0 KOPITAR
BERTUZZI 1-1 25'
Ultimo aggiornamento: 15.11.2019 06:07
Cronaca
11.04.2016 - 16:290
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Lugano: il PLR rimane il primo partito in Consiglio comunale

Il PLR perde un seggio in Consiglio comunale ma rimane il primo partito. A 18 seggi sia PLR sia Lega

LUGANO - Dopo una giornata di attesa sono giunti finalmente anche i risultati per il Consiglio comunale di Lugano. Malgrado per il Municipio la Lega sia chiaramente il primo partito, per il Consiglio comunale il PLR mantiene il primato. Pazzesca la differenza di schede fra i due partiti: solo due!! 4'615 per la Lega, 4'613 per il PLR. A far la differenza i preferenziali dei candidati, che issano il PLR al 30,7%, mentre la Lega si ferma al 29,8%. Sul computo dei seggi il PLR ne perde uno, passando da 19 a 18, mentre la Lega rimane ferma a 18. Il PPD pur perdendo leggermente terreno (dal 15,3% al 14,6%) mantiene i suoi 9 seggi in Consiglio comunale. A sinistra il PS perde un paio di decimi e si ferma al 14,2%, mantenendo sempre i suoi 9 seggi. Ai Verdi rimangono i propri 3 seggi in Consiglio comunale, stesso risultato per l'UDC, che però prima ne aveva solo due. Nessun altro partito entra nel legislativo. Passiamo ai nomi: balza subito all'occhio il risultato del PS, dove Jacques Ducry batte la municipale Cristina Zanini Barzaghi. Fra i non eletti anche due comunisti, il consigliere comunale uscente Edoardo Cappelletti e il candidato al Municipio Simone Cattaneo. Per l'UDC rieletti i due uscenti Tiziano Galeazzi e Raide Bassi, che saranno affiancati dal vicepresidente cantonale del partito, Alain Bühler. Nel PPD grande risultato di Sara Beretta Piccoli, che nelle sue fila vedrà anche un sorprendente Giovanni Albertini, il presidente sezionale Angelo Petralli, la figlia del Consigliere di Stato Anna Beltraminelli e l'ex granconsigliere Armando Boneff. Nei liberali l'accoppiata Bertini-Badaracco conquista le prime due posizioni, seguiti dalla presidente sezionale Giovanna Viscardi. Rimangono fuori i consiglieri comunali Romolo Pignone, Roberto Ritter e Massimo Brignoni, così come non riesce ad entrare in Consiglio comunale il candidato al Municipio Gabriele Massetti. Nella Lega folta presenza di giovani e giovanissimi, a partire da Boris Bignasca, Andrea Sanvido, Sara Minoretti, Nicholas Marioli, Alessia Romano e Andrea Censi. Fuori di poco Michael Nyffeler, anche lui giovane, e Patrick Pizzagalli. Nei Verdi infine il più votato rimane Gerri Beretta Piccoli, seguito da Nicola Schoenenberger e Melita Jalkanen.
Potrebbe interessarti anche
Tags
consiglio
partito
consiglio comunale
plr
lega
seggi
primo partito
lugano
municipio
risultato
© 2019 , All rights reserved