Cronaca
29.04.2016 - 12:150
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Il giorno caldo della Polizia Cantonale: ditte, lavoratori e turiste straniere nel mirino

Cinque operai e alcune aziende straniere saranno sottoposte a verifiche più dettagliate dopo controlli nel Bellinzonese. Tutto in regola invece per quanto concerne delle turiste straniere a Muralto

BELLINZONA/MURALTO - Polizia cantonale particolarmente attiva ieri. In due comunicati distinti, infatti, rende noto di aver effettuato delle operazioni di controllo nel Bellinzonese e a Muralto, con fini diversi. Ieri nel Bellinzonese è stata effettuata un'operazione di controllo con l'obiettivo di verificare le condizioni di lavoro in cantieri, con la collaborazione dell'Associazione interprofessionale di controllo, dell'Ufficio dell'Ispettorato del lavoro e della Commissione paritetica cantonale. Sono state verificate le autorizzazioni per lavorare in Svizzera, rispettivamente le condizioni di lavoro e contrattuali, di 95 lavoratori impiegati in 38 ditte. Cinque operai che lavorano per imprese o società estere con sede in uno Stato dell'UE o della zona AELS e alcune aziende estere saranno sottoposte a verifiche dettagliate da parte delle autorità preposte: sono state dunque commesse presunte irregolarità. È stata anche riscontrata una contravvenzione alla Legge federale sulla circolazione stradale (cabotaggio). In collaborazione con agenti della Polizia comunale di Muralto-Minusio, la Polizia cantonale comunica di aver effettuato, sempre ieri, un'operazione di controllo presso un esercizio pubblico di Viale Stazione a Muralto. Le persone controllate sono state 28, di cui 16 donne e 12 uomini, e quattro donne sono state interrogate (si tratta di due spagnole, un'italiana e una brasiliana), poiché si volevano verificare le notifiche d'albergo. Tutto in regola: non sono state riscontrate infrazioni alla Legge federale sugli stranieri. Le cittadine straniere controllate sono risultate essere turiste, parte di esse alloggiavano presso un vicino albergo.
Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved