Cronaca
07.09.2016 - 21:060
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Lugano Airport, nessun ribaltamento. E Darwin non abbandona la linea con Ginevra

Il CdA conferma la fiducia al direttore Alessandro Sozzi. Entra nell'organo Marco Borradori, i risultati in quanti a passeggeri sono ottimi

LUGANO - A Lugano si è tenuta l'Assemblea generale ordinaria di Lugano Airport. Chi si aspettava fuoco e fiamme, dopo che il direttore Sozzi era stato attaccato da più parti, è rimasto sicuramente deluso. Il CdA infatti, come fa sapere in una nota, "conferma la sua fiducia nel direttor Alessandro Sozzi, e a tutto lo staff della direzione, riconoscendone le indubbie capacità professionali e competenze che hanno permesso di approvare i buoni risultati del 2015". Per quanto concerne alcune misure di rinforzo della gestione del personale, esse erano già state decise "soprattutto dal punto di vista relazionale conferendo all’attuale responsabile un ruolo di mediazione". Lo stesso CdA "è stato informato dell’esistenza di una petizione spontanea a sostegno del direttore firmata dalla grande maggioranza dei dipendenti. Alla luce di questo ultimo sviluppo ritiene che si possa considerare la situazione con un’oggettiva tranquillità anche in relazione alla sicurezza che non è mai stata messa in pericolo come attestato da diverse verifiche dell’UFAC. Il CdA deplora comunque che una minoranza di dipendenti continui a prendere delle iniziative presso i media per screditare la direzione di Lugano Airport nonostante il sostanziale appoggio della direzione da parte della grande maggioranza dei dipendenti". Azionisti, Città di Lugano e Cantone hanno approvato all'unanimità approvato la relazione d’esercizio nonché il bilancio e il Conto economico chiusi al 31.12.2015 (con un utile di circa 140 mila franchi, grazie all'aumento del 14,1% dei passeggeri e quello del 3,5% de movimenti). A fine giugno, l'incremento dei passeggeri è stato confermato, ed anzi è salito ancora, attestandosi al 20%. L’assemblea ha preso pure atto della nuova composizione del CdA decisa dagli enti pubblici competenti a norma statutaria, ovvero Consiglio Comunale per la Città e Consiglio di Stato per il Cantone. Il Cda per il periodo 2016 – 2019 sarà composto infatti per il Cantone da Claudio Zali, mentre per la Città i rappresentanti designati dal Consiglio Comunale sono il sindaco Marco Borradori, Luca Bolzani, Giordano Zeli, Tobiolo Gianella, Daniele Casalini e Emilio Bianchi. La direzione ha ringraziato Angelo Jelmini, che lascia il posto a Borradori, per l'impegno: il Municipale PPD, in quanto capo Dicastero Mobilità, avrà in ogni caso voce in capitolo nella gestione dell'aeroporto. Infine, Lugano Airport ha annunciato che Etihad Regional – Darwin Airline manterrà il collegamento con Ginevra, interrotta invece da Swiss.
© 2020 , All rights reserved