Cronaca
17.10.2016 - 14:300
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Rinvenuto il cadavere di una ragazza di Stabio. È stata uccisa?

Il cadavere ritrovato nei boschi vicino a Rodero è di una svizzera domiciliata nel paesino. Non si esclude nessuna pista, neppure quella dell'omicidio a sfondo passionale

STABIO - È stato un macabro ritrovamento avvenuto ieri pomeriggio nei boschi di Rodero, morta probabilmente da meno di 24 ore. È di queste ore la notizia che la donna sia una 35enne svizzera domiciliata a Stabio, secondo informazioni pare lavorasse come docente. I carabinieri di Como, stando a La Provincia di Varese, stanno indagando, non escludendo alcuna pista, per risalire alla causa della morte. Sul corpo non sono stati trovati né tagli né ecchimosi, ma non è escluso comunque che possa essersi trattato di omicidio, anche di natura passionale.
Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved