Cronaca
02.04.2017 - 17:070
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

A Riviera maggioranza pipidina. De Rosa e Pellanda separati solo da 33 voti, si andrà al ballottaggio

Il PPD conquista tre seggi, due vanno al PLR, uno ciascuno per socialisti e leghisti. Si torna alle urne a fine mese

RIVIERA – I primi risultati definitivi di questo weekend di votazioni comunali arrivano da Riviera, dove a festeggiare è il PPD.

Il comune nato dalla fusione fra Cresciano, Iragna, Lodrino e Osogna ha eletto i suoi sette Municipali, di cui tre pipidini, due liberali, un socialista e un leghista.

Per quanto concerne i nomi, per i popolari democratici siederanno in Municipio Raffaele De Rosa, il più votato e dunque sindaco di quindicina, Giulio Foletti e Fulvio Chinotti.

Dopo De Rosa, colui che ha ricevuto più voti è il liberale Alberto Pellanda, sindaco uscente di Osogna, che ha già annunciato di voler andare al ballottaggio per la poltrona di sindaco. Con lui, per il PLR eletto Ivan Falconi.

Il nuovo Municipale socialista è Igor Cima, mentre per la Lega l’ha spuntata Sem Genini.

La popolazione dovrà dunque tornare alle urne, e lo farà il 30 aprile: fra De Rosa e Pelland ai voti di scarto sono appena 33, e dunque la lotta è aperta.
La partecipazione è stata del 69,75%.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rosa
de rosa
riviera
voti
ballottaggio
sindaco
pellanda
© 2019 , All rights reserved