Cronaca
21.07.2017 - 14:500
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Sempre la solita storia. Una nuova rapina nel Mendrisiotto, due persone armate di pistola fanno il colpo in un ufficio cambi

I due sono poi fuggiti a bordo di una vettura con targhe italiane. Si sono espressi in italiano con accento slavo, la Polizia li sta cercando e invita chi avesse informazioni a telefonare

2 anni fa Un'altra rapina! Entra in un distributore con un coltello e fugge col bottino
2 anni fa Un'altra rapina del Mendrisiotto! Questa volta il ladro è entrato addirittura in casa! Al momento è ricercato
2 anni fa Rapina a Ligornetto, un uomo a viso scoperto e armato minaccia un dipendente e fugge a piedi verso il confine
MENDRISIO - La Polizia cantonale comunica che questo pomeriggio verso le 13.45 a Novazzano presso un distributore di benzina con annesso ufficio cambi è avvenuta una rapina.

Due individui, di cui uno armato di pistola sono entrati nel negozio e minacciando le due dipendenti,  hanno fatto aprire l'ufficio cambi. I due autori con il denaro prelevato sono poi fuggiti a bordo di una vettura recante targhe italiane.

Non vi sono stati feriti.

Le ricerche subito intraprese non hanno ancora dato esito positivo. Sono stati diffusi i connotati dei due autori. Il primo è un uomo abbronzato, con capelli scuri, corporatura robusta, alto circa 180 cm, con labbra carnose. Indossava occhiali da sole e una maglia blu con scritta nera sul davanti.
Il secondo è anch'egli abbronzato, indossava una maglietta nera e pantaloni marrone chiaro, occhiali da sole e barba folta e cappellino nero. Si sono espressi in italiano con accento slavo.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.
Potrebbe interessarti anche
Tags
ufficio
ufficio cambi
cambi
polizia
pistola
rapina
© 2019 , All rights reserved