Cronaca
19.12.2018 - 17:220

Da uno a cinque centimetri di neve in pianura. Ma non sarà un bianco Natal

MeteoSvizzera ha diramato un'allerta 2 per tutto il Ticino sino a domani mattina alle 8. Domani infatti ci sarà un po' di nuvolosità, poi si andrà verso il sole

BELLINZONA – Qualche fiocco di neve ha iniziato a cadere sul Ticino, dove frammisto ad acqua e dove più intenso. 

MeteoSvizzera ha diramato per tutto il Ticino un’allerta di grado 2, dunque bassa, così come in Bregalia e in Val Poschiavo. Il limite delle nevicate si attesta attorno tra i 200 e i 400 metri.

In pianura sono previsti da uno a cinque centimetri di neve.

Però non c’è da temere troppo, perché l’allerta terminerà già domani mattina attorno alle 8. Infatti, per oggi le previsioni dicono “questa sera e nella prima parte della notte temporanea intensificazione delle precipitazioni con limite delle nevicate in calo fin sulle pianure. In prossimità dei laghi perlopiù neve mista a pioggia. In seguito cessazione delle nevicate e diminuzione della nuvolosità”, mentre per domani la situazione cambia già: ”nel Ticino centro-meridionale banchi nuvolosi bassi, poi, come già nelle Alpi, passaggio a tempo abbastanza soleggiato. Temperatura minima 1 grado, massima sui 5, nell'Alta Engadina -2. A 2000 metri -4 gradi. In montagna vento da moderato a forte da nordovest”.

Nei giorni seguenti il limite delle nevicate dovrebbe rialzarsi, e sebbene prevedere la meteo con tanti giorni di anticipo non sia scontato, per Natale dovrebbe cadere della pioggia, ma niente neve.

© 2020 , All rights reserved