Cronaca
02.04.2019 - 12:040

Tornano neve e pioggia, allerte incrociate! Previsti addirittura 120 centimetri di neve ad alte quote

MeteoSvizzera ha diramato due allerte: una di grado 3 per le intense nevicate e una di grado 2 per le piogge, entrambe da oggi alle 18 sino a giovedì alla stessa ora. Si salvano il Mendrisiotto e il Luganese

BELLINZONA – Se non fosse che il primo d’aprile è stato ieri, si crederebbe che si stia parlando di uno scherzo. Invece è tutto vero: in Ticino torna la neve!

Si salvano Luganese e Mendrisiotto, per il resto del Cantone sarà addirittura allerta 3. Abbastanza elevata, se si pensa che per il forte vento di settimana scorsa ci si era fermati a 2. Di grado 2 è per contro l’allerta per la pioggia, contemporanea. 

L’allerta neve diramata da MeteoSvizzera scatterà questa sera alle 18 e durerà sino giovedì alla stessa ora. La fase più intensa è da prevedersi tra le 16 di domani e le 10 di giovedì.

Il limite è comunque fissato tra i 1200 e i 1700 metri. Sopra i 1200 metri si pensa ad accumuli di 10-50 centimetri, addirittura sopra i 1700 metri di altezza si potrà arrivare a 50-120 centimetri.
Come se non bastasse, al tutto si unisce un’allerta 2 per la pioggia, per lo stesso periodo di tempo. dovrebbero cadere tra i 90 e i 160 millimetri d’acqua.

Le previsioni parlano di “ ulteriore aumento della nuvolosità e dal pomeriggio, dapprima lungo le Alpi, in serata e nella notte anche nelle altre regioni, deboli precipitazioni. Limite delle nevicate in calo in serata da 1800-2000 metri a 1400-1800 metri. Temperatura massima 18 gradi, nell'Alta Engadina 8. Isoterma di zero gradi a 2300 metri. In montagna vento moderato da sud, in rafforzamento dalla serata” per oggi, “dimani coperto con precipitazioni in intensificazione. Limite delle nevicate dapprima attorno a 1000 - 1400 metri, in temporaneo rialzo in giornata fino a 1400 - 1600 metri. Dalla serata precipitazioni abbondanti e in parte a carattere temporalesco, con limite delle nevicate che potrà scendere a tratti sul fondovalle delle vallate superiori. Temperatura minima 9 gradi, massima compresa tra 8 e 12 gradi, nell'Alta Engadina 4. Isoterma di zero gradi a 1700 metri. In montagna vento da forte a tempestoso da sud. In serata vento da sudest sostenuto anche a basse quote”.

Giovedì invece sarà “coperto con precipitazioni estese, localmente abbondanti, in attenuazione dal pomeriggio. Limite delle nevicate compreso tra 1100 e 1400 metri, dal pomeriggio in calo fino a 500 - 800 metri, specie nelle vallate superiori. 5 - 10 gradi”.

Per tornare a temperature più vicine all’idea di primavera si dovrà aspettare venerdì, con 14 gradi e il “passaggio a tempo in prevalenza soleggiato”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gradi
metri
neve
limite
nevicate
serata
precipitazioni
limite nevicate
giovedì
allerta
© 2019 , All rights reserved