Cronaca
22.05.2019 - 12:090

L'esodo di Kering: i posti persi saranno 400!

Sono le nuove cifre che sono emerse da un incontro tra il personale, la direzione e l'OCST. Si tratta per la maggior parte di frontalieri, a tutti sarà offerto un lavoro in provincia di Novara

4 mesi fa Le bombe del PS bellinzonese: "Un modo squallido di fare impresa. Politica borghese, attenzione"
4 mesi fa "L'avevamo detto!". MPS commenta l'addio di Kering: "Il gioco è finito".

CADEMPINO – Saranno addirittura 400 i posti di lavoro che Kering taglierà in Ticino! Questa mattina c’è stato un incontro fra personale, OCST e direzione, di cui parla a La Regione Giovanni Scolari, rivelando (e non poteva essere altrimenti) il clima teso.

Il gruppo pare si esprimerà oggi con un comunicato. Ieri si era parlato dapprima di 200 posti, qualcuno ne ipotizzava 300, persi in Ticino, oggi la notizia è che saranno forse 400. Come previsto, la sede di Bioggio sarà smantellata, rimarranno poche persone anche in quella di Sant’Antonino.

Cosa accadrà al personale? A tutti sarà proposto il passaggio a Trecate, in provincia di Novara. Il grosso dei trasferimento avverrà nel 2021. Un salto nel vuoto, sottolinea Scolari, dato che sarebbero assunti da Xpo Logistics e non più da Kering. Si tratta per la maggior parte dei casi di lavoratori frontalieri.

4 mesi fa Kering dimezza. In tre anni salteranno 200 posti di lavoro
Potrebbe interessarti anche
Tags
kering
posti
personale
© 2019 , All rights reserved