Cronaca
09.07.2019 - 19:050

Aggressione shock! Colpisce madre, padre, fratello ed anche gli agenti

Un giovane del Luganese con problemi psichici ha assaltato con il manubrio di uno strumento da palestra i familiari, dando un pugno al papà e un calcio in pancia alla mamma. Ha colpito un poliziotto alla testa con un disco da sollevamento pesi

LUGANO – Non solo ha aggredito i familiari ferendoli, ma se l’è presa anche coi poliziotti intervenuti. Un giovane con problemi psichici del Luganese è accusato di tentato omicidio per aver aggredito mamma, papà e fratello oltre agli agenti.

Dando in escandescenze, come racconta la RSI, alcune domeniche fa si è scagliato contro i parenti con un manubrio di un attrezzo da palestra. Il padre ha incassato un pugno in faccia, la madre un calcio in pancia, il fratello sarebbe stato ferito ad una spalla.

Sul posto sono intervenuti degli agenti, e il giovane se l’è presa anche con loro, colpendone uno con un disco di sollevamento pesi alla testa. Con difficoltà sono riusciti a fermarlo.

Adesso si trova in una clinica, la titolare delle indagini è la Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Potrebbe interessarti anche
Tags
fratello
agenti
padre
madre
giovane
© 2019 , All rights reserved