Cronaca
10.08.2019 - 12:270

Sospeso l'agente che si è impossessato delle armi. Ma continuerà a percepire lo stipendio

L'uomo è accusato di aver sottratto delle pistole sequestrate durante procedimenti penali. I fatti non sarebbero comunque recenti

BELLINZONA – Si era impossessato di armi sequestrate nell’ambito di procedimenti penali, in particolare pistole, a quanto pare. Un agente della Polizia Cantonale è finito sotto inchiesta, anche se i fatti non parrebbero essere recenti.

Ci si aspettava una presa di posizione da parte del Governo, che infatti ha deciso di sospendere l’agente, in attesa di maggiori chiarimenti. L’uomo continuerà comunque a percepire il salario. 

Sono stati avviati anche degli accertamenti amministrativi, che per però sono congelati in attesa di sapere notizie dal fronte penale.

Potrebbe interessarti anche
Tags
armi
agente
fatti
procedimenti
pistole
procedimenti penali
© 2019 , All rights reserved