Cronaca
14.08.2019 - 10:580

Sente le urla e si tuffa: turista salva un uomo che stava annegando

Lo sfortunato protagonista ha accusato un malore mentre faceva un bagno nel lago, è un 32enne cinese. A salvarlo una 44enne francese: il giovane è all'ospedale ma non rischia la vita

MINUSIO - La Polizia cantonale comunica che ieri, poco dopo le 22, in territorio di Minusio, un 32enne cittadino cinese residente in Francia ha accusato un improvviso malore mentre faceva un bagno nel lago, a una ventina di metri dalla riva. 

Provvidenziale si è rivelata la presenza nelle vicinanze di una 44enne cittadina francese residente in Francia. 

Messa in allerta dalle grida di aiuto di una conoscente del 32enne, la donna si è subito gettata in acqua riuscendo a trarre in salvo il bagnante e riportandolo a riva. 

Sul posto sono quindi intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori del Salva che, dopo aver prodigato le prime cure all'uomo, lo hanno trasportato in ospedale a titolo precauzionale. 

La sua vita non è in pericolo.

Potrebbe interessarti anche
Tags
minusio
32enne
malore mentre
cinese
bagno
44enne
lago
malore
ospedale
© 2019 , All rights reserved