Cronaca
11.01.2020 - 10:130

Locarno: Ronnie Moretti lascia il Municipio dopo otto anni

Il Muncipale socialista ha deciso di non ripresentarsi. Ma in lista ci sarà un big come Bruno Cereghetti

LOCARNO - Ronnie Moretti non si ricandida per un nuovo mandato. Il municipale socialista, secondo quanto riferito dalla Regione, ha deciso di concludere la propria esperienza nell’Esecutivo di Locarno dopo otto anni. Dopo il vicesindaco Paolo Caroni, dunque, un altro uscente fa un passo indietro.

Ma la lista del PS potrà comunque contare su un candidato molto forte. Torna in campo infatti Bruno Cereghetti, già municipale per tre legislature fino al 2004, ex deputato al parlamento. Volto noto in tutto il Ticino per essere stato a  capo dell’Ufficio dell’assicurazione malattia del DSS, Cereghetti avrà al suo fianco sulla lista altri quattro rappresentanti di area PS, più altri due del Partito Comunista (i Verdi in riva al Verbano balleranno da soli).

Intanto, come detto, per due uscenti che lasciano ce ne è uno che ha sciolto definitivamente le riserve e ci sarà: Giuseppe Cotti. Il Municipale PPD guiderà la lista X Locarno, formata da pipidini e indipendenti. 

© 2020 , All rights reserved