Cronaca
17.01.2020 - 12:120

Un guasto blocca Swisscom, parrebbe risolto. Ma come fare, in questi casi, a chiamare ambulanza o Polizia?

I numeri colpiti dal problema tecnico sono stati soprattutto quelli di emergenza, il che apre un tema: come agire se capita di nuovo? Un operatore consiglia di rivolgersi ai centralini, dunque TicinoLibero vi esorta a...

BERNA – Se fino a poco tempo fa stavate cercando di effettuare delle chiamate e il telefono non collaborava, non era un problema vostro. Swisscom ha reso infatti noto attraverso Twitter di un guasto che stava colpendo praticamente tutta la Svizzera.

In particolare, era impossibile contattare i numeri di emergenza, come il 144 per l’ambulanza.
Abbiamo contattato il call center della Swisscom (allo 0800800800, numero che sino a qualche momento fa aveva gli stessi problemi) per chiedere informazioni e ci è stato detto che il guasto, di cui non è stato identificato il motivo, è in via di risoluzione ed anzi dovrebbe funzionare tutto.

Però quanto accaduto questa mattina apre un dibattito: se dovesse succedere di nuovo un problema tecnico, come fare a raggiungere, in caso di bisogno, i numeri di emergenza? Se qualcuno sta male, come fa a chiamare l’ambulanza? Sovente, in questi momenti, la rapidità è essenziale.

L’operatore che ci ha risposto ha spiegato che si può provare a ricorrere a numeri definiti “normali”, ovvero il centralino dell’ospedale più vicino oppure quello del centro di Polizia più prossimo. Certamente, difficilmente si conoscono a memoria questi numeri e il panico di un istante di emergenza può rendere difficoltoso cercarli, calcolando appunto che la velocità con cui si chiamano soccorsi può rivelarsi vitale.

Cosa fare, dunque? Il consiglio di TicinoLibero è, per essere tranquilli, di memorizzare sul cellulare il numero di telefono del pronto soccorso più vicino, così come del centro di Polizia e dei pompieri che dista meno. Sicuramente un metodo meno immediato, che però potrebbe aiutare in caso di guasto e emergenza. Perché non succede, ma se succede…

© 2020 , All rights reserved