TiPress
Cronaca
20.02.2020 - 08:220

Ufficiale, Sergio Ermotti lascia UBS da novembre: "Tempo di scrivere il prossimo capitolo"

Il manager ticinese lascia dopo quasi un decennio. Le sue parole: "UBS è in ottima forma e gode della massima flessibilità strategica". Al suo posto Ralph Hamers

SVIZZERA – Adesso è tutto ufficiale. Dopo quasi un decennio, Sergio Ermotti lascia la guida dell'UBS. Il manager ticinese ha rassegnato le proprie dimissioni che diventeranno effettive a partire dal prossimo 1 novembre. "È arrivato il momento di scrivere il mio prossimo capitolo. UBS è in ottima forma, gode della massima flessibilità strategica ed è ben posizionata per una crescita sostenibile", ha affermato Ermotti.

Dal canto suo, UBS ha voluto ringraziare Ermotti "per lo straordinario impegno e contributo che ha apportato al successo della banca negli ultimi nove anni". Inoltre, la carica di CEO sarà "ricoperta dall'olandese Ralph Hamers proveniente dal gruppo bancario ING, che dirige dal 2013". Hamers entrerà in carica da settembre.

 

© 2020 , All rights reserved