ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
15.03.2021 - 17:130

Un'altra autorizzazione per la Lonza: potrà produrre in una ulteriore sede i vaccini Moderna

Il sì di Swissmedic arriva in seguito all’esito favorevole dell’ispezione effettuata agli impianti della sede di Visp. Presso la sede appena autorizzata Lonza può ora produrre i principi attivi per i vaccini anti-COVID-19 su commissione di Moderna.

VISP -  Autorizzata la nuova sede di produzione per il vaccino anti-COVID-19 di Moderna: l’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic ha rilasciato all’azienda chimico-farmaceutica Lonza l’autorizzazione d’esercizio per una nuova sede di produzione per la fabbricazione del principio attivo per il vaccino anti-COVID-19 di Moderna. L’autorizzazione è stata concessa la scorsa settimana in seguito all’esito favorevole dell’ispezione effettuata agli impianti della sede di Visp. Presso la sede appena autorizzata Lonza può ora produrre i principi attivi per i vaccini anti-COVID-19 su commissione di Moderna.

All’inizio di gennaio 2021 Swissmedic aveva autorizzato il primo impianto svizzero per la produzione del principio attivo per il vaccino anti-COVID-19 di Moderna. Una linea di produzione è ora pienamente operativa presso la sede di produzione autorizzata («Ibex® Solutions») e altre due linee saranno presto disponibili.

L’esito favorevole dell’ispezione della seconda sede di produzione a Visp prova che sono soddisfatte le condizioni per una produzione sicura secondo gli standard di qualità internazionali.

Autorizzazioni d’esercizio

Le aziende che fabbricano o smerciano medicamenti o espianti standardizzati necessitano di un’autorizzazione d’esercizio. Swissmedic rilascia queste autorizzazioni tra l’altro sulla base di un’ispezione dall’esito favorevole. Un’autorizzazione d’esercizio attesta che le aziende dispongono delle risorse e dei processi necessari per garantire e monitorare costantemente la qualità dei loro prodotti.

© 2021 , All rights reserved