ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
26.03.2021 - 16:370

Positivo al Covid, cerca di entrare in Svizzera. Rischia da 3 a 18 mesi e un'ammenda sino a 5'000 euro

Un 44enne si è presentato al valico di Fornasette ma la vaghezza delle motivazioni addotte per il suo viaggio ha insospettito gli agenti, che tramite un controllo hanno scoperto che era sottoposto a isolamento fiduciario

LUINO - Un uomo è stato fermato, riaccompagnato a casa e multato mentre cercava di entrare in Svizzera pur essendo positivo al Covid e duque sottoposto a isolamento fiduciario.

Il 44enne, come riporta Varesenews, ha cercato di passare il valico alla dogana di Fornasette, spiegando che doveva svolgere delle pratiche burocratiche in Svizzera. Una motivazione vaga che ha insospettito gli agenti, i quali con un controllo sono venuti a sapere che in realtà l'uomo sarebbe dovuto stare in isolamento perché ha il Covid.

Riaccompagnato a casa dalla Polizia, è stato denunciato a piede libero e dovrà rispondere del reato previsto dall’art. 260 del R.D. 1265/1934, vale a dire “con l’arresto da 3 mesi a 18 mesi e con l’ammenda da euro 500 ad euro 5.000“.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved