ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
22.04.2021 - 16:500

Dosi AstraZeneca dal Ticino al Piemonte, ecco come stanno le cose

"Il Canton Ticino non ha rilasciato alcuna disponibilità a cedere la propria quota di dosi del vaccino"

TICINO/ITALIA – “Dopo la Danimarca, anche il Canton Ticino avrebbe dato la sua disponibilità a cedere dosi del vaccino AstraZeneca alla Regione Piemonte”. Recitava così un articolo pubblicato dall’ANSA questo pomeriggio. Ma le cose non stanno proprio così.

Lo ha specificato il Servizio dell’informazione e della comunicazione del Consiglio di Stato, interpellato dal Corriere del Ticino. “Stamattina – spiegano al quotidiano –, nell’ambito della riunione dell’Ufficio presidenziale di Regio Insubrica, il Ticino ha preso atto della richiesta da parte della Regione Piemonte di acquistare eventuali eccedenze del Cantone o della Confederazione”. E siccome non è di competenza del Ticino, la richiesta “è stata inoltrata a Berna. Il Canton Ticino non ha però rilasciato alcuna disponibilità a cedere le dosi del vaccino Astra Zeneca”, ancora in attesa dell’omologazione.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved