ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
17.09.2021 - 12:390

Violò le norme sugli appalti su centinaia di commesse, ex funzionario della SECO condannato a quatto anni e quattro mesi di reclusione

In cambio di favori personali ha agito violando le norme su commesse per materiale informatico destinato al centro di calcolo dell'assicurazione contro la disoccupazione

BELLINZONA - Dovrà scontare quattro anni e quattro mesi di carcere un ex funzionario della SECO, per irregolarità durante l’acquisizione di materiale informatico.

L'uomo, tra il 2004 e il 2013, avrebbe violato le norme sugli appalti pubblici in relazione a centinaia di commesse per materiale informatico destinato al centro di calcolo dell'assicurazione contro la disoccupazione. Avrebbe agito in cambio di favori personali.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) aveva chiesto una pena detentiva di quattro anni, la sentenza è stata più severa. 

© 2021 , All rights reserved