ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
22.09.2021 - 09:220

Covid, neonato contagiato dopo la nascita: è in terapia intensiva

È il primo caso di un neonato in terapia intensiva. La madre, positiva all'arrivo in ospedale, non si era fatta vaccinare

PADOVA – Nel reparto di pediatria dell’ospedale di Padova si trova il più piccolo paziente finito in terapia intensiva da inizio pandemia. *Marco ha solo quindici giorni e già lotta contro il maledetto virus. Per i pediatri che lo assistono ci sono poche certezze, se non quella che “il contagio è avvenuto dopo la nascita. La madre non si era vaccinata per paura di nuocere al feto e al suo arrivo in ospedale era positiva”, spiegano i medici al Corriere della sera.

“Purtroppo, la variante Delta sta colpendo anche i bambini. Questo, però, è il primo neonato che finisce in terapia intensiva. Stanno arrivando tante donne in gravidanza positive al Covid e che richiedono un ricovero per problemi respiratori”. Il governatore della regione Zaia: “Le donne in gravidanza è meglio se si fanno proteggere dal vaccino. Inizialmente, la richiesta era di aspettare perché non c’erano dati certi. Ora si”.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved