Economia
07.05.2019 - 11:290

I frontalieri aumentano ma contemporaneamente diminuiscono

Salgono del 2,9% i lavoratori di oltre frontiera occupati in Ticino nel primo trimestre del 2019, rispetto ai dati degli ultimi tre mesi del 2018. Però se si paragona il dato al primo trimestre 2018, scendono dell'1,2%

BELLINZONA – Le statistiche spesso son difficili da leggere, perché sanno fornire dati contradditori su cui è poi complicato fondare un giudizio. I frontalieri aumentano e nel contempo diminuiscono, in Ticino.

Come è possibile? Dipende dalla scala temporale che si prende in considerazione. Dati diffusi oggi spiegano che i frontalieri attivi nel nostro Cantone sono aumentati del 2,9% nel primo trimestre del 2019 rispetto agli ultimi tre mesi del 2018.

Per contro, però, se si paragona il numero con quello dei lavoratori di oltre frontiera impiegati nello stesso periodo dello scorso anno, si nota una diminuzione dell’1,2%.

Si potrebbe concludere che la cifra oscilla su base stagionale. Quindi, rispetto alla stessa stagione di un anno prima, sono diminuiti. Ma non, appunto, confrontandoli con l’ultimo trimestre del 2018.

Potrebbe interessarti anche
Tags
trimestre
frontalieri
frontalieri aumentano
dati
primo trimestre
rispetto
© 2019 , All rights reserved