Economia
21.05.2019 - 12:070

Architetto nella provincia svizzera di Lugano, per 2'200 euro. Anzi no, 5'000

Fa discutere un annuncio di un sito italiano, ripreso anche dal Politecnico di Milano: si cerca un professionista per un full time, con esperienza in Ticino. Lo stipendio? Per lo studio, un errore

LUGANO – Lugano è una provincia svizzera, prima di tutto. Quanto meno, svizzera. Meglio ridere, perché quell’annuncio farebbe piangere. Arriva da un sito italiano, Professionearchitetto.it ed è stato riportato anche da quello del Politecnico di Milano.

Si cerca un professionista per la provincia svizzera di Lugano. Orario pieno, ovvero 100%. Stipendio? 2'200 euro. Requisiti? Due lingue straniere, due anni di esperienza di cantiere in Ticino, laurea magistrale.

Un annuncio che sembra fatto apposta per i frontalieri, anche se interpellato da tio.ch lo studio che lo ha pubblicato ha detto che ne sta preparando uno anche da pubblicare in Ticino. C’è stato un errore, precisano. Il salario offerto è di 3'500 euro mensili, persino 5'000.

© 2019 , All rights reserved