Economia
19.11.2019 - 09:540

Mikron licenzia 25 persone

Una brutta notizia per il mondo del lavoro cantonale: arrivano i tagli nel settore automobilistico del gruppo di Agno. Non si prevede una ripresa di questo tipo di mercato

AGNO – Brutta notizia per il mondo del lavoro ticinese: 25 persone perderanno il posto di lavoro a breve. Mikron ha infatti annunciato dei licenziamenti nel sito produttivo di Agno.

La società afferma di essere costretta a ridurre i posti di lavoro a causa del calo degli ordinativi di macchine per l’industria automobilistica. La misura riguarda la divisione Machining. Nel settore automobilistico non si prevede una ripresa della domanda, si tratta di una branca della Mikron in crisi e dunque il gruppo si è visto costretto ai tagli, nonostante per il 2019 si prevede un fatturato superiore a quello del 2018 ed un EBIT allo stesso livello dell’anno precedente.

Inoltre Mikron ha introdotto la disoccupazione parziale a partire dal 1 novembre ad Agno. Impiega in tutto 270 persone.

© 2020 , All rights reserved