Economia
27.12.2019 - 14:180

Infermieri, addetti della vendita al dettaglio, ma anche meccanici, falegnami, installatori sanitari: mai così tanti posti di lavoro liberi

Secondo un'inchiesta di Job-Radar-ch i posti disponibili in Svizzera sono 199mila, addirittura l'11% in più rispetto a un mese fa. Le aziende non riuscirebbero a reperire la manodopera di cui hanno biosgno

BERNA – Stando a un ‘inchiesta di Job-Radar-ch, i posti di lavoro disponibili in Svizzera sono aumentati dell’11% rispetto ad un mese fa e sono ora 199mila. 

“L'alto numero di posti vacanti è qualcosa di gratificante. Segno che la necessità di lavoratori è grande non solo per chi ha una formazione accademica, ma anche per i mestieri specializzati e le cure infermieristiche”, ha dichiarato Simon Wey, economista capo dell'Associazione svizzera dei datori di lavoro.

Ma in che settori ci sono i posti? In particolare nella vendita al dettaglio, seguono edilizia e sanità. I professionisti più ricercati sono infermieri, elettricisti, sviluppatori di software, responsabili di progetti, ma anche falegnami, polimeccanici, installatori sanitari.

Eppure le aziende faticano sempre di più a trovare manodopera e la colpa viene attribuita allo sviluppo demografico e alla minore immigrazione.

Non ci sono comunque i dati divisi per regione, per sapere quanti di questi posti sono in Ticino. 

© 2020 , All rights reserved